lunedì 1 settembre 2014

Buon compleanno, Segnalibro!





Con il numero di settembre (il 48esimo) il Segnalibro de “Gli Occhi di Argo – L’ArgoLibro” compie quattro anni!
Un particolare ringraziamento va a tutti gli autori che hanno partecipato a vario titolo e in varie forme a rendere questa iniziativa sempre più interessante e attesa in tutt’Italia.
Ogni uscita raggiunge tantissime persone grazie a duemila copie cartacee e quasi cinquemila contatti e-mail.
Tutti gli autori sono invitati a partecipare, leggete come fare nelle colonne centrali della prima facciata oppure cliccando qui.

Questo mese il Segnalibro vi offre:
- racconti di Elisabetta Mattioli e Pietro Rava;
- spazi dedicati alle pubblicazioni di Andrea Antonini («Di scritti e di scrittori»), Claudia Manuela Turco  («Lord Gleen – L’anima di Byron nel cuore di un cane» e («Gleen amatissimo – Il cane che mi salvò la vita»);
- articolo di Vito Rizzo;
- recensioni di Anna Giordano, Nunzia Castaldo, Annalisa Miceli;
- news sugli eventi di settembre che si terranno presso la Libreria L’ArgoLibro ad Agropoli, Salerno (spazio web dedicato www.largolibro.blogspot.it) e in altri luoghi;
- informazioni per aderire ai concorsi aperti a coloro che vogliono essere pubblicati sul Segnalibro.

Il Segnalibro offre tantissima visibilità alle tue opere
e moltiplica le occasioni di condivisione.
 e partecipa ai nostri concorsi!

sabato 23 agosto 2014

"La Stronza" vi aspetta... anche a settembre!



Il Cielo in una… Stronza!
VII Edizione

La Stronza ha deciso di posticipare a fine settembre  
la possibilità di partecipare al Concorso più divertente... 
Passate parola... più saremo più ci divertiremo!

Sono ammessi soltanto racconti brevissimi di max 1800 (milleottocento) caratteri spazi inclusi.
Unico argomento ammesso: innamoramento e disinnamoramento, il rapporto di coppia in chiave comico-umoristica.
Nome o nick dell’autore
Facoltativo: breve presentazione dell’autore, suo eventuale sito internet o blog, indirizzo e-mail
Importante: La partecipazione al Concorso è GRATUITA. Non sono ammessi racconti di cattivo gusto: l’intento del Concorso è dare pari dignità ai membri della coppia.
Il giudizio della commissione è insindacabile.
I racconti devono essere inviati entro il 30 settembre 2014 esclusivamente all´indirizzo
occhidiargo@hotmail.it
Premi: Tutti i racconti pervenuti e ritenuti validi saranno pubblicati gratuitamente in un’antologia.
I racconti vincitori saranno inoltre pubblicati su Segnalibri realizzati e distribuiti gratuitamente dall’Associazione organizzatrice “Gli Occhi di Argo” di Agropoli (Salerno) e parteciperanno alla serata conclusiva di pubblica lettura che si terrà nell’autunno del 2014 in Campania.
Durante la serata una giuria popolare voterà i tre vincitori finali, per i quali sono previsti ulteriori premi.

giovedì 21 agosto 2014

"Caro Angioletto" al Lido Tre Conchiglie di Agropoli

Ecco le foto del terzo e ultimo incontro estivo con "Caro Angioletto - Le preghiere con le parole dei bambini" di Vito Rizzo e Milly Chiarelly, presentato su alcune delle più belle spiagge agropolesi. Domenica scorsa l'appuntamento era presso il Lido tre Conchiglie, Lungomare San Marco: una nuova occasione di divertimento e riflessione per bambini e per genitori.
Qui potete leggere tutte le info sull'opera, sempre in vendita presso la Libreria L'ArgoLibro (in Viale Lazio 16, zona sud, adiacente Via Salvo D'Acquisto).
Appuntamento alle prossime presentazioni!












"Beach" di Angela Buccino al Castello di Agropoli














Angela Buccino                            
Beach            شاطئ               החוף
Pietre di mare, ferro, specchio, tela.

(da Linea contemporanea VII Edizione, a cura di Antonella Nigro)

Tre parole e tre lingue diverse per designare uno stesso oggetto di desiderio, di speranza, meta ambita del viaggio ideale: la spiaggia.
Ma dopo questa estate come è ancora possibile coltivare nell’immaginario collettivo l’idea di spiaggia con secchielli e palette, granite, ombrelloni e pezzi di vetro satinato raccolti e custoditi come pietre preziose? E soprattutto con i nostri figli e le loro buffe ciambelle colorate?
Non è stato che un episodio tra tanti, e forse avrei dovuto indignarmi molto tempo prima, pur sapendo che indignarsi non è abbastanza, ma ora  la vergogna mi devasta.
Gaza, 16 luglio 2014: quattro bambini uccisi sulla spiaggia mentre giocano a pallone.
Ho detto che indignarsi non è abbastanza.
Ma qualunque azione può muovere solo da un itinerario interiore, non tanto e non solo verso Dio, quanto verso il centro di se stessi, di quell’Umanità che è il principio e la fine di tutto.
La pietra è un simbolo forte.
Il cumulo di pietre è legato ad un viaggio speciale: il pellegrinaggio.
Le pietre vengono portate dai fedeli alla Croce in un percorso che è sempre in salita, impervio e faticoso. Penitenza e preghiera insieme.
Ogni pietra un voto, un peso di cui liberarsi, come in una confessione muta.
Qui però nessuna Croce, nessuna speranza, nessun alibi.
Solo se stessi.

Agropoli, Castello Angioino-Aragonese
11 agosto / 7 settembre 2014

martedì 19 agosto 2014

Baratto Libri gratuito a "L'ArgoLibro"!

Vi aspettiamo presso la Libreria L'ArgoLibro ad Agropoli per il consueto appuntamento mensile:

Occhio x Occhio
Libro x Libro
La vendetta della Lettura!

A cura dell'Associazione
"Gli Occhi di Argo"



Mercoledì 20 agosto a partire dalle ore 18,00

Portate i vostri libri usati in buone condizioni e scambiateli gratuitamente con le altre persone.
Il baratto libri è una nuova, piacevole occasione di incontro per scambio di opinioni intorno alla comune passione per la lettura.

Appuntamento ad Agropoli (SA) in Viale Lazio 16
(zona sud, adiacente Via Salvo D'Acquisto, nei pressi del Centro per l'Impiego)
Infoline: 3395876415


venerdì 15 agosto 2014

"Caro Angioletto" al Lido Tre Conchiglie

Il terzo appuntamento con "Caro Angioletto, vieni in spiaggia con me!" è per domenica 17 agosto, alle ore 11,00, presso il Lido Tre Conchiglie ad Agropoli, Lungomare San Marco. Ancora un'occasione, per bambini ma anche per genitori, per giocare e riflettere tutti insieme sulle parole delle preghiere più famose. 
Gli autori di "Caro Angioletto" (qui tutte le info) Vito Rizzo e Milly Chiarelli vi aspettano!
Infoline: 3395876415




mercoledì 13 agosto 2014

"Caro Angioletto" al Lido Trentova

Ecco le foto dell'incontro di domenica mattina al Lido Trentova, dove Vito Rizzo e Milly Chiarelli hanno presentato "Caro Angioletto - Le preghiere con le parole dei bambini", L'ArgoLibro Editore (qui tutte le info): giochi e momenti di riflessione per bambini e genitori.
Prossimo appuntamento con "Caro Angioletto": Lido Tre Conchiglie, Lungomare San Marco, domenica 17 agosto alle ore 11,00
Infoline: 3395876415















L'Asta dei Vini a Castellabate



sede legale: Via Concezio Muzii, 13 – 80139 Napoli
C.F. 95159660638

Appuntamento presso
"il Chiostro" - Vineria
Via Duomo, Castellabate

L’Associazione si sostiene esclusivamente con i contributi dei soci e dei donatori.
Puoi inviarci una donazione effettuando un bonifico bancario
sul c/c1000 / 00065727 - Banca Prossima filiale 05000
intestato a: Associazione Amici di Carlo Fulvio Velardi ONLUS
IBAN: IT34H0335901600100000065727

Ti invieremo ricevuta valida ai fini fiscali per l’anno 2013 all’indirizzo che ci avrai indicato compilando e inviando la scheda dal nostro sito web

Dona il tuo 5x1000
all’ Associazione Amici di Carlo Fulvio Velardi ONLUS
Metti la tua firma nello spazio 
“Scelta per la destinazione del 5x1000 dell’Irpef”
dell’area dedicata al
“Sostegno del volontariato e  delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale” 
e indica il
codice fiscale
95159660638

sabato 9 agosto 2014

"La notte di Penelope" al Castello di Agropoli

Ecco alcune foto de "La notte di Penelope", lo spettacolo, tratto dall'Odissea di Omero, scritto e diretto da Antonella Nigro. Nel magnifico scenario del Castello medievale di Agropoli, gli attori e le ballerine hanno offerto una performance particolarmente affascinante.
 "La notte di Penelope" sarà riproposto martedì 12 agosto alle ore 21,00 presso l'Acropoli del Parco Archeologico di Elea Velia. Ingresso e servizio navetta dal parcheggio alll'area archeologica gratuiti.