domenica 29 marzo 2015

Lunedì Poesia - Marise Gallo



Balcone sul mare

... sei il mare dei miei segreti,
dolce cartolina dei miei sogni
e del mio tormento.
Poso lo sguardo nell’infinito…
… nel cielo le  nuvole sono violacee
e le code dei tornadi
si dissetano di acqua salata.
Vedo i tetti delle case
e provo ad immaginare
il trascorrere della gente,
domani il sole li riscalderà
e io dovrò andare.
Qui lascerò i miei pensieri
e gli occhi chiusi per guardare!

...la mia partenza, fitte di dolore profondo.

Per contattare l’autrice:  marise.g@libero.it

Sono intrisi di profonda nostalgia, questi versi di Marise Gallo, che sottolinea il trascorrere: del tempo, della gente, dei movimenti, dei pensieri. Tutto è in movimento e tutto lascia traccia nello sguardo e nell’animo della poetessa, che sul “balcone sul mare” prende appunti, segna, traccia un percorso che le appartiene e appartiene a tutti noi.
Marise Gallo riesce a condensare in poche parole tutta la forza dolorosa di una partenza non voluta, non cercata, eppure evidentemente necessaria. Ma questo non la rende meno penosa. Intanto, l’amarezza è stemperata dalle vivide immagini che l’artista sa cogliere, e i suoi versi sono come mani protese che afferrano visioni a lei concrete, “materiali”, e chi quindi è possibile cogliere.

Della stessa autrice: Nella nebbia

Scrivi poesie? Leggi il bando di Lunedì Poesia

Per i tuoi racconti brevileggi qui il concorso adatto per te!


sabato 28 marzo 2015

"Donna de Paradiso" a L'ArgoLibro: le foto

Una versione "al femminile" particolarmente emozionante e coinvolgente, la "Donna de Paradiso" di ieri pomeriggio presso la Libreria L'ArgoLibro ad Agropoli. La celebre lauda medievale di Iacopone da Todi, che introduce al meglio al clima pasquale, è stata interpretata da Biancarosa Di Ruocco, che ha diretto anche Maria Rosaria Verrone, Rachele Siniscalchi Montereale, Carmine D'Agosto, Maria Luisa Limongelli e Milena Esposito.
Ecco le foto della performance.


















mercoledì 25 marzo 2015

Secondo appuntamento con "Lune dì Cinema"

Secondo appuntamento con
il Cineforum
Lune dì Cinema 
organizzato
dall’Associazione Culturale Gli Occhi di Argo
in collaborazione con
Il Circolo del Cinema di Castellabate Ieri Oggi Domani

Lunedì 30 marzo ore 19:30
Gran Budapest Hotel


Una ragazza depone una chiave di una stanza d'hotel ai piedi del busto dedicato a uno scrittore scomparso. Lo stesso scrittore racconta delle origini del suo romanzo. Un uomo oramai anziano e stanco racconta in un albergo semideserto ad un giovane scrittore la storia di Gustave H., il leggendario concierge del Grand Budapest Hotel, e del suo giovane protetto Zero, alle prese con il furto e il recupero di un dipinto rinascimentale inestimabile e la battaglia per un enorme patrimonio di famiglia.

È sempre possibile iscriversi e partecipare!
Tessera film: euro 10,00
Chi non è socio deve aggiungere la tessera associativa: euro 5,00
Totale euro 15,00
Per info: 3292037317
Le proiezioni si svolgono ad Agropoli (SA)
in Viale Lazio, 16
presso la libreria
L’ArgoLibro
alle ore 19:30.


"Donna de Paradiso" a L'ArgoLibro


A L'ArgoLibro entriamo nel clima pasquale con la più conosciuta 
tra le laude drammatiche medievali:
Donna de Paradiso
di
Iacopone da Todi

Spettacolo con e a cura di
Biancarosa Di Ruocco

Con la partecipazione di
Rachele Siniscalchi Montereale
Maria Rosaria Verrone
Milena Esposito
Maria Luisa Limongelli
Carmine D'Agosto


Lo spettacolo sarà a porte chiuse,
si raccomanda la massima puntualità.

Vi aspettiamo 
venerdì 27 marzo alle ore 19:00
Libreria L'ArgoLibro
ad Agropoli in Viale Lazio, 16
(zona sud, adiac. Via Salvo D'Acquisto,
nei pressi del Centro per l''Impiego)
Info: 3395876415

lunedì 23 marzo 2015

Concorso KERAMOS - V Edizione


L’Associazione Artistica e Letteraria "Gli Occhi di Argo", in collaborazione con la Casa editrice/Libreria indipendente “L’ArgoLibro”, con il Centro Artistico “KERAMOS” di Antonio e Andrea Guida, con il Patrocinio del Comune di Agropoli (SA), organizza la Quinta Edizione del Premio Nazionale di Poesia “KERAMOS”, articolato nelle seguenti sezioni:

- Sezione A : Poesia dedicate alla Dea Madre e/o al Mito Greco.
- Sezione B : Poesia dedicate al fuoco e/o alla terra.
- Sezione C : Poesia dedicate al mare e/o alla luna.
- Sezione D : Poesia dedicate al Cilento.

L'argilla è la materia per fare la ceramica. Keramos, in greco, vuol dire "argilla" o meglio indica l'oggetto di ceramica finito. Nella mitologia Keramos era il dio protettore dei ceramisti cioè di coloro che lavoravano l'argilla. Dio notturno e mediterraneo del fuoco e della Terra. A lui è dedicato questo Concorso.

1. È possibile partecipare ad una o più sezioni con una sola poesia inedita per sezione (LUNGHEZZA MAX 8 VERSI, SONO CONSIGLIATI VERSI BREVI) da inviare via e-mail all’indirizzo: occhidiargo@hotmail.it oppure largolibro@gmail.com  corredata di allegato contenente i dati anagrafici, indirizzo completo, numero telefonico e la dichiarazione che l'opera presentata al Premio di Poesia “KERAMOS” è inedita e frutto del proprio intelletto.

2. Per ogni sezione alla quale si partecipa è richiesto un contributo di € 10,00 da versare sul conto Postepay:
FRANCESCO SICILIA
numero carta: 4023 6006 4045 4684
Codice fiscale: SCLFNC69E19A091G

3. Le poesie devono pervenire entro e non oltre il 10 maggio 2015. L’e-mail deve essere completata da tutti i dati dell'autore, incluso indirizzo e numero di telefono. L'oggetto della mail deve riportare il nome Keramos e la lettera della sezione o delle sezioni scelte.

4. I nominativi della giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, saranno resi noti il giorno della cerimonia di premiazione che si terrà ad Agropoli (Sa) nell’estate 2015, seguirà cerimonia di affissione delle Ceramiche Artistiche.

5. I vincitori saranno premiati con una Targa di Ceramica Artistica sulla quale sarà trascritta a mano la propria poesia, con la pubblica lettura durante la premiazione, con un Attestato di Merito e con la pubblicazione della poesia sulle copie de I 2MILA SEGNALIBRI.

6. Le Targhe di Ceramica Artistica saranno realizzate dallo Studio d’Arte Guida e non saranno consegnate agli autori ma, in una pubblica manifestazione, saranno affisse ai muri della Città di Agropoli.

7. Tutte le spese di partecipazione restano a carico dei partecipanti.

8. L'organizzazione si riserva la facoltà di pubblicare e divulgare, a propria discrezione, gli elaborati pervenuti senza che gli autori abbiano nulla a pretendere come diritto d'autore.
I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

9. La partecipazione al Premio implica la conoscenza e la piena accettazione del presente regolamento, l'inosservanza costituisce motivo di esclusione.

10. In relazione agli articoli 13 e 23 del D.lg n. 196/2003, l'organizzazione del Premio assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l'invio di informazioni culturali e per gli adempimenti inerenti il concorso.

11. Per qualsiasi ulteriore informazione: occhidiargo@hotmail.it - largolibro@gmail.com - 3395876415 - 3292037317


Lunedì Poesia - Marise Gallo


Nella nebbia

La nebbia
che  mi avvolge,
non c’è orizzonte,
sola,  in mezzo a case
alberi muri
appena percepiti
e immaginati.
Non c’è paura
ma un soffice abbraccio.
Uno scialle
cade sul viso
e il calore del respiro
mi riscalda,
mentre l’affascinante paesaggio
mi protegge.
Sussulto, nel sentire
un fiato che ritma leggero
e affannoso dal freddo,
mentre mi passa  accanto,
nella solitudine
unico segno
della presenza di un uomo.
Lungo, il suo manto scuro,
lucido,  il suo pelo al collo,
folti i suoi baffi,
chino il suo corpo
che nel cammino
dondola i suoi passi.
L’indifferenza l’accompagna
e complici dello stesso andare
ci dissolviamo.

Per contattare l’autrice:  marise.g@libero.it

La nebbia è forse il fenomeno naturale che più inquieta, di solito, perché fa smarrire gli abituali riferimenti. Per Marise Gallo, invece, essa diventa protezione confortevole e occasione di ricercata solitudine. “Nella nebbia” ci presenta versi molto brevi, spesso le singole parole sono seguite da un segno d’interpunzione: l’autrice vuole “distanziarle”, “isolare” le une dalle altre, offrendo anche in questo modo quella che è la percezione che abbiamo della nebbia.
Marise Gallo descrive al meglio anche un incontro “nella” nebbia: un incontro non minaccioso né allarmante, ma anzi – seppur si tratti di passi segnati dall’indifferenza – è possibile descriverne le particolarità grazie ai sensi che “funzionano” per la vicinanza. Infine, ci si dissolve, come non potrebbe essere altrimenti, nella nebbia.

Della stessa autrice: Un pomeriggio d'estate

Scrivi poesie? Leggi il bando di Lunedì Poesia

Per i tuoi racconti brevileggi qui il concorso adatto per te!



giovedì 19 marzo 2015

"L'erba voglio" a L'ArgoLibro

Dalla fantasia di
Gianni Rodari
un pomeriggio indimenticabile con i suoi personaggi

 L’erba voglio
Spettacolo teatrale a cura di:
Giovanna Chirico
Con:
Emilia Cuoco, Iolanda Cuoco, 
Mariangela Pagnotta e Sara Pagnotta

Domenica 22 marzo 2015 – ore 18:00
Libreria L’ArgoLibro
Viale Lazio, 16
(zona sud, adiac. Via Salvo D’Acquisto,
nei pressi del Centro per l’Impiego)
Agropoli, Salerno

Infoline 3395876415

martedì 17 marzo 2015

"Morgana" a L'ArgoLibro: le foto

Il nuovo appuntamento della Rassegna "Il Canto della Fata", dedicato all'affascinante ed enigmatica figura di Morgana, ha visto la partecipazione di moltissime persone. L'incontro è stato curato da Giovanna Della Porta, Giuseppe Salzano e Nicola Calabrese, che sono anche gli autori del saggio "Morgana - La fata del Miraggio" (Edizioni L'ArgoLibro), presentato nell'occasione, e che contiene una prefazione di Antonella Nigro. Si ringrazia, per la lettura di alcune poesie contenute nell'opera, l'attrice Cristina Orrico
Ecco le foto dell'incontro.
La Rassegna "Il Canto della Fata" aspetta tutti domenica 29 marzo, alle ore 18,00, sempre presso la Libreria L'ArgoLibro (ad Agropoli in Viale Lazio 16, zona sud, adiacente Via Salvo D'Acquisto), con il nuovo incontro de "Le radici antiche dei racconti di fate" curato da Antonio Capano.

Il saggio "Morgana - La fata del Miraggio" è in vendita presso la Libreria L'ArgoLibro. Infoline 3395876415 - largolibro@gmail.com















lunedì 16 marzo 2015

Lunedì Poesia - Marise Gallo



Un pomeriggio d’estate

Scendo i gradini del mare
di una spiaggia di fine giornata.
Il mio vestito giallo
si apre a ruota attorno a me
come un fiore.

Le mani bruciate dal sole
spingono il tessuto verso il fondale cristallino,
immobile aspetto che si bagni
e insieme ad esso affogo
in mille sensazioni di eterno e libertà.

Le gambe immerse nell’acqua
assorbono la linfa, la vita.
Il sole che tramonta
riflette infiniti colori,
sfaccettature di un diamante.

Pura risalgo con leggerezza i gradini del mare,
e con i vestiti a pelle
mi avvio verso casa.
Le gocce dei capelli lasciano la scia
e tu che mi spiavi
da dietro le sbarre di un cancello,
l’hai seguita,
con il tuo desiderio
e il tuo pensiero d’amore.

Per contattare l’autrice:  marise.g@libero.it

Il pomeriggio estivo si disegna delicatamente e al tempo stesso con energia, nelle parole di Marise Gallo, lasciando nel lettore una sensazione densa, concretamente luminosa.
I versi materializzano una sensualità sicuramente pronunciata, ma non per questo “troppo” presente. Al contrario, le parole sono sempre in movimento e così il tocco diventa leggero.
L’intento di Marise Gallo, perfettamente riuscito, è quello di mostrarci con tatto e forza una scena che potremmo definire cinematografica, in un certo senso, e che il lettore riesce a “vedere” benissimo, grazie all’ottima costruzione della poesia. È sicuramente “Un pomeriggio d’estate” splendido e in movimento.

Scrivi poesie? Leggi il bando di Lunedì Poesia

Per i tuoi racconti brevileggi qui il concorso adatto per te!


giovedì 12 marzo 2015

Il Canto della Fata: appuntamento con Morgana

Rassegna
Il Canto della Fata


Domenica 15 marzo 2015 ore 17:00
Morgana
Appuntamento a cura di
Giovanna Della Porta
Giuseppe Salzano
Nicola Calabrese

Durante l’incontro sarà presentata l’opera
Morgana – La fata del miraggio
di
Giovanna Della Porta, Giuseppe Salzano
Nicola Calabrese

Letture a cura di
Maria Cristina Orrico

Libreria L’ArgoLibro
Viale Lazio, 16
(zona sud, adiac. Via Salvo D’Acquisto,
nei pressi del Centro per l’Impiego)
Agropoli, Salerno
Infoline 3395876415

L’ArgoLibro:
largo ai buoni libri e ai buoni eventi!

sabato 7 marzo 2015

Roberto Rossi e le "Women got soul" a Caleidoscopio


Le signore della canzone americana saranno le protagoniste dell'appuntamento settimanale sulla frequenza 96,400 FM e in diretta sul sito internet www.radiopnr.it.
In occasione della Festa della Donna ilCaleidoscopio di Andrea Bobbio avrà come ospite il disc jockey Roberto Rossi, che proporrà "Women got soul", una serie di canzoni  cantate dalle migliori interpreti dei generi soul, country e jazz del nord America, tra cui Annika Chambers, Eden Brent, Erin Harpe, Catherine Russel, Vaneese Thomas, Nadine Landry, Missy Andersen, Aliza Hava, T.Sisters,  Amy Allen, Liz Mandeville e Los Cenzontles. 
L'appuntamento è fissato per domenica 8 marzo alle 20:30 oppure, in alternativa, martedì 10 marzo, sempre alle ore 20,30.


Nuova Radio Pieve - www.radiopnr.it (per l’ascolto cliccare sulla freccetta “Play” nella colonna a sinistra, in corrispondenza del nome del programma in onda).

Le "Visioni Interiori" di Andrea Guida a L'ArgoLibro

Mentre fuori imperversava il vento freddo, ieri pomeriggio a L'ArgoLibro c'è stato un piacevolissimo pomeriggio in compagnia dei colori, dello stile, della pittura di Andrea Guida, che ha inaugurato la nuova mostra personale della Rassegna "A Testa Alta". Presente il figlio Antonio, giovane ceramista molto apprezzato, ideatore del Centro d'Arte "Keramos" ad Agropoli, luogo "magico" ricolmo d'arte situato in Via Frank Zappa, zona stazione ferroviaria.
Ecco le foto dell'incontro di ieri, la mostra "Visioni Interiori" è visitabile a L'ArgoLibro fino al 20 marzo.
Cliccate qui per leggere una breve nota artistica di Andrea Guida e il giudizio critico che gli dedicò Alfonso Gatto.
L'ArgoLibro è ad Agropoli, zona sud, in Viale Lazio 16 (zona sud, adiacente Via Salvo D'Acquisto, infoline 3395876415).